Esenzione dalla tariffa a corrispettivo TARIP
( La dichiarazione, redatta su modello messo a disposizione dal comune, ha effetto anche per gli anni successivi sempreché non si verifichino modificazioni dei dati dichiarati da cui consegua un diverso ammontare del tributo; in tal caso, la dichiarazione va presentata entro il 30 giugno dell'anno successivo a quello in cui sono intervenute le predette modificazioni. urn:nir:stato:legge:2013-12-27;147~art1 )

Il servizio può essere attivato presentando tutta la documentazione prevista, consultabile in formato PDF.

Iter

Il Regolamento prevede esenzioni della tariffa a carico del bilancio comunale. Le domande devono essere presentate al Comune che provvede alla verifica dei requisiti necessari per l'esenzione e alla gestione delle relative pratiche.

Durata massima del procedimento amministrativo
180 giorni
Pagamenti
La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Moduli da compilare e documenti da allegare
Richiesta di esenzione dalla tariffa a corrispettivo TARIP
Copia del documento d'identità
Documentazione necessaria a dimostrare il diritto alle riduzioni o esenzioni

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
Ultimo aggiornamento: 25/10/2023 13:26.00